Sei il benvenuto, in questo blog troverai numerosi documentari che hanno come unico scopo la ricerca della verità. Ti invito a consultarli liberamente ed a commentarli: buona visione.
Attenzione: i documentari proposti in streaming sono sempre attivi, se alcuni risultassero invece non attivi, non funzionanti o del tutto invisibili potrebbe essere necessario cambiare i DNS, per sapere come fare clicca qui sotto.

Per vedere i documentari con la pubblicità basta cliccare su "Close ad and continue as Free User" e poi su "Start the video" chiudendo i pop-up che si apriranno. Sono certo che capirete che questo mi permette di mantenere i video on-line gratuitamente. Consiglio l'uso del componente aggiuntivo Adblock Plus o similare che vi permetterà di togliere automaticamente tutta la pubblicità. I documentari sono tutti disponibili per il download gratuito, basta cliccare sul pulsante.

giovedì 13 febbraio 2014

Paolo Barnard - Il Più Grande Crimine

Dati del 2009:
fallimenti: +40%
italiani costretti al prestito: 30%
italiani in difficoltà economica: 38%
italiani costretti alla flessibilità: 76%
italiani senza alcuna copertura economica se licenziati: 1.650.000
pensioni sotto i 1000€: 50%
italiani che non possono riscaldarsi: 11%
italiani che non possono permettersi le spese mediche ordinarie: 11%

Con questa conferenza del 2011 del tutto attuale e lungimirante, Paolo Barnard riesce a spiegare con parole semplici il meccanismo apparentemente perverso e complicato che ha dato origine alla disastrosa situazione economico-politica attuale. Partendo dalle origini del disegno voluto dai grandi potentati, ci illustra con lucidità ed efficacia come si è evoluto e come ha potuto cambiare la società italiana, quella europea e quella mondiale. E’ in grado di ricreare uno studio storico credibile ed accurato sui veri motivi della nascita dell’euro e riesce a delineare con agghiacciante verosimiglianza ciò che ci aspetta in futuro. Ci mette di fronte alla cruda realtà di una politica che non è incapace di risolvere i problemi ma è invece complice, a volte inconsapevolmente ed a volte in modo consenziente, dei veri dirigenti politici ed economici nascosti dietro alle quinte. Il fantasma economico del debito pubblico è lo spauracchio che spinge una potente macchina disgregatrice di stati, capace di annientare lo stato sociale e di creare o ricreare il cittadino-schiavo che nulla può se non soccombere. Invito tutti, anche coloro che non sono interessati all’economia e alla politica, a vedere questo filmato perché tutti dobbiamo essere interessati al nostro futuro ed a quello dei nostri figli, un futuro che senza la nostra consapevolezza sarà inevitabilmente nero. Per ulteriori informazioni ed approfondimenti è possibile consultare il sito paolobarnard.info dove sono presenti altri documenti su questo tema.


0 commenti:

Posta un commento