Sei il benvenuto, in questo blog troverai numerosi documentari che hanno come unico scopo la ricerca della verità. Ti invito a consultarli liberamente ed a commentarli: buona visione.
Attenzione: i documentari proposti in streaming sono sempre attivi, se alcuni risultassero invece non attivi, non funzionanti o del tutto invisibili potrebbe essere necessario cambiare i DNS, per sapere come fare clicca qui sotto.

Per vedere i documentari con la pubblicità basta cliccare su "Close ad and continue as Free User" e poi su "Start the video" chiudendo i pop-up che si apriranno. Sono certo che capirete che questo mi permette di mantenere i video on-line gratuitamente. Consiglio l'uso del componente aggiuntivo Adblock Plus o similare che vi permetterà di togliere automaticamente tutta la pubblicità. I documentari sono tutti disponibili per il download gratuito, basta cliccare sul pulsante.

lunedì 26 settembre 2016

Mauro Biglino A Lugano - La Bibbia, Gli Alieni, Il Fumetto

La Bibbia è il testo su cui si basano la religione cristiana e quella ebraica. Chiunque si sia avvicinato alla sua lettura si sarà accorto che si tratta di un testo apparentemente molto impegnativo perchè, così ci è sempre stato insegnato, non rappresenta i fatti nudi e crudi così come sono accaduti ma vuole comunicarci la parola di Dio attraverso allegorie, simbologie, messaggi criptici che devono necessariamente essere interpretati dai teologi e spiegati ai credenti dai sacerdoti. Ma allora, perchè Dio ha voluto fare conoscere il proprio disegno all'uomo tramite un testo che la maggior parte degli uomini non è in grado di capire? Non sarebbe stato più semplice tramandare qualcosa di più diretto, in grado di colpire il cuore e la mente anche del credente più sprovveduto senza necessariamente l'intercessione di un terzo? Questa, per la verità, è una domanda ricorrente alla quale qualunque teologo risponderà elencando una serie di motivazioni rassicuranti ed esaustive che ci condurranno lontano dalla risposta più semplice. Fortunatamente, da anni il saggista e traduttore Mauro Biglino dimostra come quella risposta, la più semplice, sia molto probabilmente quella giusta: perchè la Bibbia riporta semplicemente i fatti così come sono accaduti, senza allegorie o teologismi. Nel corso di questa conferenza, Biglino dimostrerà come la traduzione della Bibbia senza le interpretazioni religiose sia qualcosa di dirompente che trasforma uno dei testi sacri per eccellenza in un racconto che nulla ha di divino e che descrive semplicemente le gesta della specie extraterrestre che ha creato l'uomo.


Download parte 1:

Download parte 2:

sabato 30 luglio 2016

Quel Film Sullo Zucchero ( That Sugar Film )

Cosa ci fa ingrassare di più, uno snack al cioccolato o uno yogurt? Per apparire snelli ed atletici facciamo la guerra ai grassi, beviamo salutari frullati di frutta biologici e quando abbiamo proprio tanta sete ci avventiamo su di una bella bevanda ghiacchiata che possa reintegrare al più presto i sali persi con la sudorazione. E poi, tutto sommato, un dolcetto dietetico ogni tanto che male fa? Lo zucchero ci da energia, mica è roba grassa e cattiva! Eppure, anche i più attenti alla propria dieta, spesso, non sanno di quanti zuccheri stanno ingoiando tutti i giorni e non sanno bene che effetto possano fare sul loro organismo. Certo non è colpa loro, le industrie alimentari che utilizzano lo zucchero sanno bene come proporsi al pubblico e sanno bene come muoversi nelle sedi istituzionali che dovrebbero vigilare e stabilire cosa fa davvero male e cosa fa bene. Così, chi sa veramente quanto zucchero possiamo ingerire perchè questo non ci porti in seguito a malattie debilitanti e, soprattutto, chi sa se alcune di queste malattie esisterebbero se non ci fosse la massiccia presenza di zuccheri nell'80% dei generi alimentari acquistabili in qualunque supermercato? Non bisogna preoccuparsi troppo però, esistono istituti scientifici che vigilano proprio su questo problema e luminari che lavorano per assicurarci il benessere che meritiamo. Ovviamente, finanziati dalle più importanti industrie dolciarie.

sabato 28 maggio 2016

L'Incubo ( The Nightmare )

Il cosiddetto disturbo della "paralisi del sonno" rappresenta un fenomeno molto diffuso, presente nelle più disparate comunità dalla notte dei tempi e descritto in testi e trattati, addirittura raffigurato in dipinti. Chi lo vive ne parla come di un incubo molto realistico o, addirittura, come qualcosa di assolutamente reale. Si tratta di una vera e propria paralisi che si manifesta durante la fase rem, uno stato in cui il soggetto vive esperienze diverse, spesso sgradevoli o addirittura terrificanti. I protagonisti di questo documentario raccontano come vivono queste esperienze notturne, come si preannunciano e come si manifestano ma non si tratta di un trattato medico, non vengono offerte diagnosi o cure, viene descritto solamente il fenomeno dal punto di vista di chi lo vive. Ma cosa origina questa strana paralisi? E' una patologia? Ha origini psicosomatiche? In passato si pensava si trattasse di demoni in grado di rubare il respiro, oggi invece di esseri dalle sembianze umanoidi e di uno strano uomo con cappello che sembra comandarli.


sabato 7 maggio 2016

LIBRO CONSIGLIATO: Piero Ragone - Custodi Dell'Immortalità - Verdechiaro Edizioni - Nexus Edizioni - ISBN 978-88-6623-248-3

Piero Ragone è un ricercatore storico-scientifico laureato in filosofia ed esperto di esoterismo, occultismo ed angeologia; nel 2011 è stato relatore all' "International XCongress" con A. Forgione, R. Bauval e A. Collins; nel 2013 ha pubblicato "Il Segreto Delle Ere" con la Macro Edizioni e nel 2014 ha partecipato ai convegni "Il Nuovo Orizzonte", Firenze, con A. Gilbert e R. Schoch, "Sereti Nel Cielo, Eresie Sulla Terra", Padova, con R. Bauval, S, Zicari e M. Biglino, "Segni Celesti", Roma, con A. Gilbert. Ha inoltre firmato la prefazione del saggio "Vibrare Altrove" di C. Dorofatti e de "La Pietra Degli Alchimisti" di F. Giacovazzo. Collabora con la rivista "Fenix" di A. Forgione.


Nel 1603 il tedesco Johann Bayer, uno dei padri della scienza astronomica moderna, inventa un codice di catalogazione delle stelle noto come "Nomenclatura Di Bayer", tutt'oggi utilizzato dall'astronomia mondiale ma commette alcuni errori troppo evidenti per essere casuali e, nel disegnare le tre stelle della Cintura di Orione, ricorre alle lettere Z.E.D. Zed è il nome della gigantesca torre di granito che, secondo il ricercatore Mario Pincherle, è custodita nella piramide di Cheope, una delle meraviglie dell'antico Egitto che, con Chefren e Micerino, riproduce le tre stelle della famosa cintura. Giza-Orione è il primo ed unico punto di ancoraggio visibile di uno straordinario e occulto disegno con il quale si intendeva riproporre il Cielo sulla Terra: qual'era lo scopo del maestoso progetto?
Scopriremo che le tre piramidi, lungi dall'essere semplici tombe, tracciano un percorso ascendente dalle tenebre alla luce, dalla morte alla rinascita e dalla Terra al Cielo, per ricondurre le anime alla loro dimora stellare. Conosceremo la vera identità della costellazione di Orione fino ad oggi erroneamente identificata con un personaggio di sesso maschile, scopriremo il vero aspetto della Sfinge, indagheremo sul progetto della duplice Guardiana e riscopriremo i segreti di uomini che, per millenni, hanno coltivato un sogno senza tempo. Antichi codici, mappe stellari, misteriosi rituali magici, l'impronta eterna dei nostri Creatori e l'ombra tangibile della Massoneria Universale rivelano l'esistenza di una conoscenza nascosta che, dall'alba dei tempi, è stata tramandata per mezzo delle monumentali vestigia del passato e criptata nelle opere di grandi iniziati come Bayer, Newton, Poussin.

sabato 30 aprile 2016

Ma Che Bip Sappiamo Veramente!? Giù Per La Tana Del Bianconiglio ( What the Bleep Do We Know!? Down The Rabbit Hole )

Fino ad oggi abbiamo pensato che la realtà fosse un'immagine che arriva alla nostra coscienza dopo essere stata filtrata dai nostri sensi. Eppure, più scaviamo ed approfondiamo la nostra concezione di quella che viene generalmente chiamata “fisica quantistica”, più ci accorgiamo che sembra sia il contrario: forse è la coscienza che crea davvero l'immagine della realtà che viviamo e che si manifesta al nostro io grazie ai sensi. Così come nella fisica quantistica non potrebbe essere che noi, come osservatori, siamo in grado di influenzare la realtà in un modo che neanche immaginiamo? Ma allora, di cosa si tratta quando parliamo di “coscienza”? L'essere umano vive nel paradigma della realtà, un universo “solido” che si comporta come una macchina ed il cui funzionamento è regolato da leggi immutabili. Nonostante questo, la realtà della fisica quantistica dipinge un mondo completamente diverso, dove le leggi appaiono in totale contrasto con la realtà che viviamo tutti i giorni, una realtà dove i concetti di “distanza” e di “tempo” non hanno alcun significato, una realtà in cui tutti siamo uno. Forse, il grande incantesimo che se compreso potrebbe permettere all'uomo di compiere un significativo passo evolutivo è proprio questo. Grazie a docenti universitari, scrittori, dottori, fisici, psicologi e teologi, con questo documentario scenderete nella tana del Bianconiglio.