Sei il benvenuto, in questo blog troverai numerosi documentari che hanno come unico scopo la ricerca della verità. Ti invito a consultarli liberamente ed a commentarli: buona visione.
Attenzione: i documentari proposti in streaming sono sempre attivi, se alcuni risultassero invece non attivi, non funzionanti o del tutto invisibili potrebbe essere necessario cambiare i DNS, per sapere come fare clicca qui sotto.

Per vedere i documentari con la pubblicità basta cliccare su "Close ad and continue as Free User" e poi su "Start the video" chiudendo i pop-up che si apriranno. Sono certo che capirete che questo mi permette di mantenere i video on-line gratuitamente. Consiglio l'uso del componente aggiuntivo Adblock Plus o similare che vi permetterà di togliere automaticamente tutta la pubblicità. I documentari sono tutti disponibili per il download gratuito, basta cliccare sul pulsante.

domenica 5 febbraio 2017

Udo Ulfkotte

Udo Ulfkotte è stato a lungo giornalista e redattore politico del più importante quotidiano tedesco, il Frankfurter Allgemeine Zeitung. Ad un certo punto della sua carriera ha però deciso di svoltare bruscamente, di vuotare il sacco per ripulirsi la coscienza scrivendo il libro "Journalists for Hire: How the CIA Buys the News" che tradotto significa semplicemente "Giornalisti a noleggio: come la CIA compra le notizie". Le affermazioni riportate in questo libro e quelle rilasciate durante l'anno successivo alla sua pubblicazione sono dirompenti: tutti i giornalisti più importanti tra Regno Unito, Germania e Francia ed appartenenti anche a parecchi paesi al di fuori dell'area euro sono "collaboratori" della CIA in modo non ufficiale. In pratica, i servizi segreti americani non solo spingerebbero questi giornalisti a scrivere notizie a favore degli Stati Uniti e, ovviamente, contro i simpatizzanti dell'area russa, ma sarebbero co-autori attivi di articoli particolarmente importanti per la loro causa. Dopo avere subito numerose perquisizioni della propria abitazione da parte dell'autorità tedesca, Ulfkotte è stato trovato morto, ufficialmente per infarto. Non è mai stata effettuata alcuna autopsia ed il suo corpo è stato cremato lasciando per sempre il dubbio sulla reale causa del decesso.

sabato 28 gennaio 2017

LIBRO CONSIGLIATO: Brian Greene - La Realtà Nascosta - Einaudi - ISBN 978-88-06-18613-5

Brian Greene si è laureato ad Harvard ed ha ottenuto il Ph.D. a Oxford dove è stato borsista Rhodes. Entrò alla Cornell University nel 1990, ottenendo il professorato nel 1995, e alla Columbia University di New York nel 1996 dove attualmente insegna fisica e matematica. Ha tenuto conferenze in tutto il mondo ed è molto stimato per un certo numero di scoperte innovative nell'ambito della teoria delle stringhe. I suoi libri precedenti, "L'Universo Elegante" (Einaudi, 2000 e 2003) e "La Trama Del Cosmo" (Einaudi, 2004 e 2006), hanno avuto un grande successo internazionale; il primo è stato finalsita al Premio Pulitzer ed ha vinto il Premio Aventis, il più prestigioso premio inglese per la saggistica scientifica. Greene vive tra Andes e New York.

 

L'autore dei bestseller "L'Universo Elegante" e "La Trama Del Cosmo" affronta i questo libro la domanda delle domande: il nostro è l'unico universo? Un tempo, la parola universo significava tutto ciò che esiste. Ogni cosa. Ma negli ultimi anni le scoperte della fisica e della cosmologia hanno portato un certo numero di scienziati a concludere che il nostro universo potrebbe essere uno dei molti esistenti. Con una prosa cristallina e un uso ispirato dell'analogia, Brian Greene illustra il ventaglio delle proposte di "multiverso" che emergono da teorie sviluppate per spiegare le sofisticate osservazioni delle particelle subatomiche e delle oscure profondità dello spazio: un multiverso in cui chi sta leggendo questa frase ha un numero infinito di doppi che leggono la stessa frase in universi distanti; un multiverso che comprende un vasto oceano di universi-bolla, dei quali il nostro non è che uno; un multiverso che nel corso del tempo attraversa lo stesso ciclo all'infinito, un altro che forse è sospeso a pochi millimetri da noi e tuttavia rimane invisibile, un altro ancora in cui ogni possibilità permessa dalla fisica quantistica prende vita. Da ultimo un multiverso, forse il più strano di tutti, fatto esclusivamente di matematica.
Greene, uno dei più importanti fisici e scrittori di scienza, ci guida in un'avvincente esplorazione di questi mondi paralleli, che rivela quanta parte della vera natura della realtà potrebbe essere nascosta al loro interno. Con la sua impareggiabile capacità di rendere comprensibili e gradevoli gli argomenti più impegnativi, affronta la domanda essenziale: come può progredire la scienza se vaste regioni della realtà sono inaccessibili?
Anche grazie all'arguzia ed alla precisione caratteristiche di Greene, "La Realtà Nascosta" è al contempo una rassegna di ampia portata della fisica d'avanguardia e un viaggio straordinario al confine stesso della realtà, un viaggio basato saldamente sulla scienza e limitato soltanto dalla nostra immaginazione.

mercoledì 23 novembre 2016

Vaccinati: Dall'Occultamento Alla Catastrofe ( Vaxxed: From Cover-Up To Catastrophe )

E' un documentario molto discusso. Se lo è perchè riporta dati non corretti (ma chi afferma questo è proprio l'organo americano che ne sarebbe profondamente danneggiato perchè accusato di avere coperto la dannosità dei vaccini in questione) oppure perchè ha smascherato la collusione tra le grandi aziende farmaceutiche e le strutture pubbliche che dovrebbero essere preposte al loro controllo, sta a voi giudicarlo. Di certo, la censura non è mai positiva. I fatti riportati dal documentario sarebbero in effetti piuttosto gravi. Il deus ex machina in questione è il dottor William Thompson, scienziato in forze al CDC americano (centro per il controllo e la prevenzione delle malattie), praticamente l'organismo che ha il compito di controllare e garantire la sicurezza e l'efficacia dei farmaci in commercio negli USA. Spinto dai rimorsi, Thompson ha deciso di parlare della copertura di prove, dell'omissione di dati e della manomissione di test effettuati dal CDC su alcuni vaccini, in particolare su quello trivalente MPR (contro il morbillo, la parotite e la rosolia) al fine di non ostacolarne il commercio anche se "sospettati" di favorire l'autismo soprattutto se somministrati in alcune fasce d'età. In realtà, se così fosse, sarebbe da determinare se a casuare l'autismo siano davvero i vaccini oppure le sostanze in cui sono diluiti come i conservanti, ad esempio. Di certo, la visione di questo documentario dovrebbe essere diffusa come tutte le informazioni utili a fare nascere dibattiti costruttivi. Ovviamente, così non è stato.

domenica 16 ottobre 2016

Fukushima Una Storia Nucleare ( Fukushima A Nuclear Story )

L'11 marzo del 2011, il giornalista italiano Pio d'Emilia si trovava in Giappone. Questa è la storia di ciò che accadde a Fukushima quel giorno e gli anni seguenti. Una cronaca sulle reali cause e conseguenze di un disastro nucleare che ancora oggi ha effetto sull'ambiente locale e su quello globale così come sarà ancora per molto tempo. Ancora un monito, emblema del disastro che l'uomo sta perpretando all'habitat a cui appartiene insieme a tutti gli altri esseri viventi che ne condividono la sorte.

sabato 1 ottobre 2016

LIBRO CONSIGLIATO: Corrado Malanga - Gli Ufo Nella Mente - Spazio Interiore - ISBN 978-88-97864-82-0

Corrado Malanga è nato a La Spezia nel 1951, è ricercatore in Chimica organica presso il Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale dell'Università degli Studi di Pisa, nonchè autore di diverse pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali. La sua grande fama nasce dalla ricerca nel campo degli UFO che porta avanti da oltre trent'anni e nell'ambito della quale ha formulato tesi di straordinaria originialità e importante stimolo, in particolare in merito al fenomeno delle "abduction aliene".


"Gli Ufo Nella Mente" è il fedele resoconto delle sedute di ipnosi regressiva dell'addotto Valerio Lonzi. In questo libro, dallo strepitoso successo all'epoca della sua prima pubblicazione nel 1998, Corrado Malanga condivide con il lettore ciascun personaggio della sua ricerca raccontando le difficoltà incontrate ed i successi conseguiti, nonchè le incredibili scoperte e le sconcertanti rivelazioni con cui ebbe a cimentarsi nel corso del lavoro di emersione dei ricordi sepolti nella memoria del Lonzi. In un crescendo emotivo sempre più coinvolgente, quest'opera costituisce una delle testimonianze italiane più accurate e toccanti del fenomeno delle "abduction aliene" e del vissuto profondo dei "repeaters", persone ripetutamente soggette a rapimenti alieni.