Sei il benvenuto, in questo blog troverai numerosi documentari tutti tradotti o sottotitolati in italiano che hanno come unico scopo la ricerca della verità. Ti invito a consultarlo liberamente ed a commentare i documenti proposti: buona visione.
Attenzione: tutti i filmati proposti sul blog sono sempre attivi, se alcuni di essi risultassero invece non attivi, non funzionanti o del tutto invisibili potrebbe essere necessario cambiare i DNS, se non sai come fare clicca qui sotto.

venerdì 11 aprile 2014

Alla Ricerca Della Grande Bestia 666 Aleister Crowley L'Uomo Più Malvagio Del Mondo (In Search Of The Great Beast 666 Aleister Crowley The Wickedest Man in the World)

Aleister Crowley nasce il 12 ottobre del 1875 in una famiglia estremamente religiosa ma dopo la morte del padre si allontana sempre più dall’educazione impartitagli dai genitori. Dopo un periodo di studi lontano dalla casa d’infanzia diviene sempre più interessato verso l’occultismo ma anche un campione di scacchi ed un grande scalatore arrivando ad essere uno dei primi ad avere tentato di raggiungere la vetta del K2. Entra nell’ordine dell’Alba Dorata (Golden Dawn) e conia il famoso termine “abracadabra”, si addentra sempre più nell’occultismo, fonda il culto di Thelema e scrive, sotto dettatura dello spirito Aiwass, il “Libro della legge”. Dopo essersi sposato ed avere divorziato entra a fare parte dell’O.T.O. (Ordo Templi Orientis) ed esegue molteplici rituali magico-sessuali sviluppati, in seguito, nella sua Abbazia di Thelema situata a Cefalù. Espulso dall’Italia sfiora la povertà, torna alla celebrità e, tra le altre varie conoscenze, entra in contatto con Lafayette Ronald Hubbard che viene ammesso nel suo ordine e che, in seguito, fonderà prima Dianetics e poi la più famosa Scientology. Questo è solo un brevissimo riassunto di ciò che è visibile nel documentario riguardo la vita di un personaggio controverso ma estremamente interessante, colui a cui è stato in seguito dato l’appellativo di “uomo più malvagio del mondo”. Da vedere.


sabato 29 marzo 2014

David Icke - Beyond The Cutting Edge 3-3

Avete visto Matrix? Pensate sia solo un film ma non David Icke. Politica, religione, società, consumismo, costume, tutto è stato preconfezionato per voi lasciandovi solo l'onere di mettere una inutile crocetta ad ogni elezione. Ma allora siete davvero certi di essere liberi? Che si sia d'accordo o no con David questo spettacolo fa pensare e ci troverete sicuramente dei buoni motivi per rivedere le vostre convinzioni sul mondo. Questa è l'ultima parte dello spettacolo che avevo dimenticato di inserire, quindi un grazie ad Andrea che me lo ha ricordato.


venerdì 14 marzo 2014

La Verità Dietro L'Atterraggio Sulla Luna (The Truth Behind The Moon Landings)

Era il 20 luglio del 1969 quando Neil Armstrong appoggiò il piede sul suolo lunare, un giorno memorabile per l’umanità. Fu il raggiungimento di un traguardo sorprendente ed il sorpasso tecnologico sull’Unione Sovietica che era stata, fino a quel momento, sempre un passo avanti nell’esplorazione spaziale. In effetti, la tecnologia a disposizione degli Stati Uniti era sempre apparsa piuttosto primitiva, disponeva di computer di scarsa potenza e di un equipaggiamento apparentemente non idoneo e questo fu chiaro quando, solo un anno prima della missione Apollo, il test del modulo di atterraggio ebbe un risultato catastrofico da cui Neil Armstrong sopravvisse eiettandosi in tempo dal veicolo. Tutto questo generò da subito molti sospetti divenuti ancora più forti dopo il fatidico giorno dell’atterraggio sulla Luna. Ancora oggi sono molti coloro che sostengono che l’uomo non sia mai arrivato veramente sul nostro satellite naturale ed alcuni di loro sono personalità autorevoli che hanno avuto a che fare direttamente con le missioni Apollo come Bill Kaysing, dirigente tecnico della Rocketdyne, la società che produceva i propulsori della navicella spaziale. Ma è possibile che tutta questa faccenda sia stata una messinscena? Questo documentario cercherà di fare luce sul mistero dell’Apollo 11, le strane ombre riprodotte sulle fotografie, il curioso “vento” che mosse la bandiera americana, le pericolose radiazioni spaziali che avrebbero dovuto investire gli astronauti, la mancanza di tracce dell’attività del propulsore della navicella sul suolo lunare, gli strani movimenti degli astronauti durante la famosa “passeggiata” e tutte le altre incongruenze oggetto dei sospetti fino a quella che sembrerebbe essere la prova decisiva che pone fine a qualunque questione. O forse no.


venerdì 28 febbraio 2014

The Living Matrix La Nuova Scienza Di Guarigione

Com’è possibile che un bambino guarisca da una paralisi cerebrale che, secondo la scienza medica odierna, non ha alcuna possibilità di cura e cresca senza più alcun problema? Le guarigioni sorprendenti, spesso attribuite a miracoli, avvengono anche tra coloro che non hanno alcun approccio verso la religione, può quindi trattarsi di una capacità intrinseca all’essere umano quella di riuscire a riprendersi da condizioni che per la medicina non hanno alcuna via di uscita? Come mai, altrimenti, in certe condizioni i placebo sembrano comportarsi allo stesso modo della medicina? Secondo la cultura occidentale, il corpo umano non è nient’altro che una macchina, può quindi rompersi con la malattia e cessare meccanicamente la sua attività con la morte dell’individuo, questa è la concezione newtoniana dell’uomo. Oggi però anche la scienza inizia a rendersi conto che non si tratta solo di materia e che altri fattori, in precedenza mai nemmeno presi in considerazione, sono in grado di influire pesantemente sulla nostra salute come il pensiero. E quindi possibile rivedere l’esistenza stessa degli essere viventi in chiave quantistica, un tutt’uno con l’universo, un flusso di dati in costante movimento che vede nella materia solo una delle sue manifestazioni?


giovedì 13 febbraio 2014

Paolo Barnard - Il Più Grande Crimine

Dati del 2009:
fallimenti: +40%
italiani costretti al prestito: 30%
italiani in difficoltà economica: 38%
italiani costretti alla flessibilità: 76%
italiani senza alcuna copertura economica se licenziati: 1.650.000
pensioni sotto i 1000€: 50%
italiani che non possono riscaldarsi: 11%
italiani che non possono permettersi le spese mediche ordinarie: 11%

Con questa conferenza del 2011 del tutto attuale e lungimirante, Paolo Barnard riesce a spiegare con parole semplici il meccanismo apparentemente perverso e complicato che ha dato origine alla disastrosa situazione economico-politica attuale. Partendo dalle origini del disegno voluto dai grandi potentati, ci illustra con lucidità ed efficacia come si è evoluto e come ha potuto cambiare la società italiana, quella europea e quella mondiale. E’ in grado di ricreare uno studio storico credibile ed accurato sui veri motivi della nascita dell’euro e riesce a delineare con agghiacciante verosimiglianza ciò che ci aspetta in futuro. Ci mette di fronte alla cruda realtà di una politica che non è incapace di risolvere i problemi ma è invece complice, a volte inconsapevolmente ed a volte in modo consenziente, dei veri dirigenti politici ed economici nascosti dietro alle quinte. Il fantasma economico del debito pubblico è lo spauracchio che spinge una potente macchina disgregatrice di stati, capace di annientare lo stato sociale e di creare o ricreare il cittadino-schiavo che nulla può se non soccombere. Invito tutti, anche coloro che non sono interessati all’economia e alla politica, a vedere questo filmato perché tutti dobbiamo essere interessati al nostro futuro ed a quello dei nostri figli, un futuro che senza la nostra consapevolezza sarà inevitabilmente nero. Per ulteriori informazioni ed approfondimenti è possibile consultare il sito paolobarnard.info dove sono presenti altri documenti su questo tema.