Sei il benvenuto, in questo blog troverai numerosi documentari che hanno come unico scopo la ricerca della verità. Ti invito a consultarli liberamente ed a commentarli: buona visione.
Attenzione: i documentari sono tutti disponibili per il download gratuito, basta cliccare sul pulsante. Se occorresse cambiare i DNS clicca sul pulsante qui sotto per sapere come fare.

venerdì 28 febbraio 2014

The Living Matrix La Nuova Scienza Di Guarigione

Com’è possibile che un bambino guarisca da una paralisi cerebrale che, secondo la scienza medica odierna, non ha alcuna possibilità di cura e cresca senza più alcun problema? Le guarigioni sorprendenti, spesso attribuite a miracoli, avvengono anche tra coloro che non hanno alcun approccio verso la religione, può quindi trattarsi di una capacità intrinseca all’essere umano quella di riuscire a riprendersi da condizioni che per la medicina non hanno alcuna via di uscita? Come mai, altrimenti, in certe condizioni i placebo sembrano comportarsi allo stesso modo della medicina? Secondo la cultura occidentale, il corpo umano non è nient’altro che una macchina, può quindi rompersi con la malattia e cessare meccanicamente la sua attività con la morte dell’individuo, questa è la concezione newtoniana dell’uomo. Oggi però anche la scienza inizia a rendersi conto che non si tratta solo di materia e che altri fattori, in precedenza mai nemmeno presi in considerazione, sono in grado di influire pesantemente sulla nostra salute come il pensiero. E quindi possibile rivedere l’esistenza stessa degli essere viventi in chiave quantistica, un tutt’uno con l’universo, un flusso di dati in costante movimento che vede nella materia solo una delle sue manifestazioni?


giovedì 13 febbraio 2014

Paolo Barnard - Il Più Grande Crimine

Dati del 2009:
fallimenti: +40%
italiani costretti al prestito: 30%
italiani in difficoltà economica: 38%
italiani costretti alla flessibilità: 76%
italiani senza alcuna copertura economica se licenziati: 1.650.000
pensioni sotto i 1000€: 50%
italiani che non possono riscaldarsi: 11%
italiani che non possono permettersi le spese mediche ordinarie: 11%

Con questa conferenza del 2011 del tutto attuale e lungimirante, Paolo Barnard riesce a spiegare con parole semplici il meccanismo apparentemente perverso e complicato che ha dato origine alla disastrosa situazione economico-politica attuale. Partendo dalle origini del disegno voluto dai grandi potentati, ci illustra con lucidità ed efficacia come si è evoluto e come ha potuto cambiare la società italiana, quella europea e quella mondiale. E’ in grado di ricreare uno studio storico credibile ed accurato sui veri motivi della nascita dell’euro e riesce a delineare con agghiacciante verosimiglianza ciò che ci aspetta in futuro. Ci mette di fronte alla cruda realtà di una politica che non è incapace di risolvere i problemi ma è invece complice, a volte inconsapevolmente ed a volte in modo consenziente, dei veri dirigenti politici ed economici nascosti dietro alle quinte. Il fantasma economico del debito pubblico è lo spauracchio che spinge una potente macchina disgregatrice di stati, capace di annientare lo stato sociale e di creare o ricreare il cittadino-schiavo che nulla può se non soccombere. Invito tutti, anche coloro che non sono interessati all’economia e alla politica, a vedere questo filmato perché tutti dobbiamo essere interessati al nostro futuro ed a quello dei nostri figli, un futuro che senza la nostra consapevolezza sarà inevitabilmente nero. Per ulteriori informazioni ed approfondimenti è possibile consultare il sito paolobarnard.info dove sono presenti altri documenti su questo tema.


giovedì 6 febbraio 2014

Ramayana La Leggenda Del Principe Rama (The Legend Of Prince Rama)

Il Ramayana (Il viaggio di Rama) è un testo sacro della religione induista e narra le gesta epiche del principe Rama considerato la settima incarnazione del Dio Visnu, il Dio benevolo protettore della Terra che si contrappone al malvagio demone Ravana. Nel 7000 avanti Cristo, Rama (in Hindi Ram), che rappresenta anche il Dharma o “uomo perfetto”, vince in una gara con l’arco la mano della principessa Sita e viene designato come successore al trono di re Janaka ma, a causa di un’antica promessa fatta dallo stesso re alla madre di Bharata, egli dovrà assegnare a quest’ultimo il suo trono ed esiliare Rama che partirà con il fratello Laksmana e la giovane moglie Sita. Le sventure per Rama però non sono ancora finite perché Sita sarà presto rapita dal demone Ravana, colpito dalla sua incredibile bellezza, che la porterà nel suo cupo regno e per Rama e Laksmana non resterà che partire alla sua ricerca. Nel suo viaggio Rama troverà nuovi amici e dovrà combattere ed affrontare molte insidie fino allo scontro finale per liberare l’amata Sita. Il Ramayana è un testo epico ricco di nozioni ed informazioni paragonabile a ciò che per l’occidente è rappresentato dai poemi omerici nonché uno dei primi testi antichi che parlano di tecnologici oggetti volanti, i Vimana, “carri” dotati di potenti armi che oggi sarebbero identificati come aerei futuristici o, addirittura, dischi volanti.