Sei il benvenuto, in questo blog troverai numerosi documentari che hanno come unico scopo la ricerca della verità. Ti invito a consultarli liberamente ed a commentarli: buona visione.
Attenzione: i documentari proposti in streaming sono sempre attivi, se alcuni risultassero invece non attivi, non funzionanti o del tutto invisibili potrebbe essere necessario cambiare i DNS, per sapere come fare clicca qui sotto.

Per vedere i documentari con la pubblicità basta cliccare su "Close ad and continue as Free User" e poi su "Start the video" chiudendo i pop-up che si apriranno. Sono certo che capirete che questo mi permette di mantenere i video on-line gratuitamente. Consiglio l'uso del componente aggiuntivo Adblock Plus o similare che vi permetterà di togliere automaticamente tutta la pubblicità. I documentari sono tutti disponibili per il download gratuito, basta cliccare sul pulsante.

giovedì 27 giugno 2013

Il Triangolo Delle Bermuda

L’ultimo caso di sparizione in questa zona è probabilmente quello di un piccolo aereo di cui si sono perse le tracce nel 2005 ma la lista degli eventi inspiegabili è molto lunga, pari addirittura a forse 2000 casi. Quello più famoso riguarda 5 aerei militari in volo di addestramento più un successivo aereo inviato per soccorrerli che scomparirono nel 1945 ma esiste negli annali anche un nome famoso come quello di Cristoforo Colombo che appuntò sul suo diario di bordo alcune anomalie della bussola ed una misteriosa luce uscita dal mare sempre nella zona del triangolo. In questo punto dell’Oceano Atlantico chiamato in passato anche “Mare del diavolo”, “Mare del Destino” o “Cimitero dell’Atlantico” ci sono stati poi casi di navi ritrovate intatte con le tavole ancora imbandite ed il carico regolarmente presente ma senza equipaggio, sparizioni di intere navi da guerra e di navi come la Cyclops sparita con il suo carico di ferro ed un equipaggio di 300 uomini senza avere lanciato nessuna richiesta di soccorso. Ma quali sono le forze che agiscono in quel luogo? Le teorie sono molte tra cui gli eventi atmosferici, i pirati, le epidemie, il calamaro gigante, Atlantide, la nebbia elettronica, gli UFO.


domenica 23 giugno 2013

LIBRO CONSIGLIATO: Michele Perrotta - Rivelazioni Sull'Incarnazione - Youcanprint - ISBN 978-88-6751-941-5

Michele Perrotta nasce a Firenze il 30/7/1978, ricercatore autodidatta, sin da bambino è stato affascinato dal mistero e dalla spiritualità cristiana e indù. L’autore di questo saggio si dichiara innamorato eternamente del Vangelo e della Bhagavad Gita, testi sacri per eccellenza che congiungono l’Io con Dio. La sua passione lo ha portato dopo anni di studi e ricerche personali a scrivere questo trattato che racchiude molto del suo pensiero filosofico e teologico sul concetto del Divino.


Parlare di spiritualità è uno degli argomenti più complessi, specie in questo periodo costituito da crisi religiosa, crisi di ideali, crisi economica, politica. Ciascun individuo pare aver smarrito la via della redenzione.
Michele Perrotta, autore di questo saggio, va annoverato tra i "cercatori della verità" più determinati ed altruisti.  Alle spalle c'è uno studio molto accurato delle religioni più o meno diffuse al fine di raccoglierne il denominatore comune e comprendere il vero senso della spiritualità e del divino.
Non si professa un sincretista, infatti non lo è. Michele è uno studioso, un ricercatore, ma è anche un divulgatore. Presenta delle digressioni storiche, spesso comparandole, per meglio presentare figure importanti come quella di Gesù e Krishna.
Numerose risultano le citazioni tratte di libri sacri di tutti i tempi, come la Bibbia, il Corano, la Bhagavad Gita e testi apocrifi. Siffatte citazioni vengono accuratamente inserite nel testo per argomentare e far comprendere all'essere umano che la sua vita sulla terra ha uno scopo, non è un caso.
Leggere questo libro significa intraprendere un viaggio.
Un viaggio iniziatico per il quale non è necessario portare dei bagagli, ma solo occhi per vedere ed orecchie e cuore per sentire, perché solo attraverso i nostri occhi osserviamo il mondo e attraverso i sensi possiamo percepire e fare delle scelte, come quella di ricercare la Verità, le cui tracce sono disseminate un po' ovunque in questo testo.

giovedì 20 giugno 2013

Alex Jones - Gli Oscuri Segreti Della Selva Boema (Dark Secrets Inside Bohemian Grove)

Ogni anno, da più di 120 anni, in una foresta di sequoie nella contea di Sonoma in California i leader di tutto il mondo, primi ministri, presidenti, governatori, banchieri e grandi imprenditori, si riuniscono e prendono parte ad una cerimonia mistica derivante dagli antichi culti cananei e babilonesi dove adorano la statua alta 13 metri di un gufo. Il gufo rappresenta il Dio Moloch che viene menzionato nel Vecchio Testamento della Bibbia, ma perchè adorano questa divinità in una strana cerimonia nascosta agli occhi dei propri elettori, in un luogo inaccessibile e blindato dalla security? La cerimonia, organizzata dal Bohemian Club, un club privato nato a San Francisco nel 1872, si tiene ogni anno in una notte d’estate, viene condotta da sacerdoti che vestono strane tuniche e culmina nella simulazione di un sacrificio umano. Questa volta, però, Alex Jones è riuscito ad infiltrarsi spacciandosi per un invitato ed ha filmato ciò che vedrete.


giovedì 13 giugno 2013

Il Futuro Della Terra 2 Il Destino Dell'Uomo

Cosa rimarrà, tra milioni di anni, della presenza dell’uomo sulla Terra? E’ possibile che una civiltà come quella umana che è arrivata in ogni angolo del pianeta modificandone la superfice ed arrivando a costruire gigantesche metropoli di cemento ed acciaio possa scomparire non lasciando apparentemente alcuna traccia se non nelle profondità del suolo sottoforma di fossili? E quale altra specie terrestre potrebbe sostituire il genere umano nel dominio del pianeta quando, finita la sua era, la Terra sarà nuovamente pronta per un nuovo ciclo? Potremmo non essere stati i primi esseri con un’intelligenza evoluta a calcare il suolo terrestre e, probabilmente, non saremo neanche gli ultimi.


giovedì 6 giugno 2013

Il Futuro Della Terra 1 Fine Dell'Eden

La Terra come la conosciamo è il frutto di svariati milioni di anni di evoluzione, di cambiamenti della sua conformazione, climatici ed ambientali. Tuttavia questa continua evoluzione non si è ancora fermata e continuerà ancora per centinaia di milioni di anni ma come si presenterà il nostro pianeta trascorso un periodo di tempo così lungo? E le opere dell’uomo, la sua civiltà diffusa ovunque saranno ancora visibili e riconoscibili oppure i cambiamenti geologici arriveranno a cancellare del tutto la sua memoria?